MoNoKhi live on White Rocks knoll Con la partecipazione straordinaria del Vento del Nord!

Qualche mese fa MoNoKhi era salito su un Poggio nell’ora che precede il tramonto, per provare una nuova combinazione di suoni continuando il percorso di esplorazione fra musica indiana tradizionale e musica occidentale, con l’ambiente naturale quale germe d’ispirazione. Il tono base -e, conseguentemente, l’accordatura della chitarra- è Mib. Soffiava, quel giorno, un vento intenso […]

Voci di Dante

Una lettura ideata ed elaborata da un musicista e promossa dalla nostra piccola associazione, in occasione del Giorno di Dante (il Dantedì!), 25 marzo 2021. Quattro attori/attrici offrono la propria voce ai testi di Dante: quattro estratti dalla Commedia e una poesia dalle Rime. Un coro amatoriale rielaborato elettronicamente sonorizza le letture. Alcune musiche originali […]

L’alfabeto del t͜hóm͜bīnjoț

Ogni popolo ha la sua lingua, e i popoli di éstēsā non fanno eccezione. La lingua dei/delle t͜hóm͜bīr è il t͜hóm͜bīnjoŧ. Questa lingua fu originariamente elaborata da Elfi ed Elfe prima della loro diaspora; tale forma arcaica non è tuttavia più usata. In seguito venne fatta propria da Umani e Umane che abitavano nella stessa regione, i quali vi apportarono una parte del loro lessico e alcune particolarità fonetiche.

t͜hom͜bînjā ! È una nazione nel mondo di éstēsā

thombînjā è una nazione nel mondo di éstēsā, fondata da na̋ús (Esseri Umani) all’inizio della III Era  e da loro principalmente abitata. Il primo nucleo ne fu la città di hándōmī e i piccoli borghi che vi crebbero intorno. Durante le guerre della IV Era la città venne un po’ alla volta massicciamente fortificata. Alla fine della IV Era nacque l’Unione dei Popoli Liberi.