Luna piena sul monte Vitalba Trail autogestito

Sabato 8 febbraio il Sole tramonta verso le 18,00; la Luna sorge intorno alle 16,30. Luna pressoché piena! L’occasione è appropriata per una piacevole corsa sul monte Vitalba, per ammirare i riflessi d’argento fra gli alberi, i ruscelli, i monti circostanti. Ma non mancheranno single track arditi in discesa e salita e un paio di guadi. Sulla vetta faremo una sosta per mangiare e bere.

Sassi Bianchi e dintorni Trail autogestito

Sabato 7 dicembre 2019, partenza ore 15,00, trail autogestito a Castellina Marittima, appuntamento in via 20 Settembre davanti alla Pieve di San Giovanni Decollato. Due percorsi: km 13 D+540 km 6 D+300. Una corsa in compagnia seguendo il tracciato denominato “Sassi Bianchi” (CAI 405) con alcune variazioni. Già durante il 1° chilometro…

PoMaC III – Il Racconto §2 attraverso i sentieri di Matilde, fino a fonte del Tiglio

Lasciata la fontanella di Collemontanino, la strada continua a salire, esce dal borgo, si muta in carrareccia e sentiero, inoltrandosi nel bosco sulle colline sovrastanti. Lungo questi piacevoli percorsi sono comparse nuove indicazioni: “i sentieri di Matilde”. Matilde si riferisce appunto a quella contessa di Canossa che anche qui, pare, avesse possedimenti, fra cui la […]

PoMaC III – Il Racconto §1 lungo l'Era da Pontedera a Ponsacco, poi su a Collemontanino

Ci eravamo lasciati nei pressi del cimitero di Pontedera, ora percorro un tranquillo vialetto fra gli alberi, che presto si innesta sui sentieri degli argini. Costeggio il fiume Era. Poi il fiume Cascina, che serpeggia nell’Era. Arrivo a Ponsacco. Proseguo su stradine secondarie connesse da un sentierello che attraversa un campo. Finché giungo in vista del Grande Verme.

PoMaC III – Il Racconto §0 risveglio a Cecina, caffè a Pontedera

Altro anno, altro PoMaC: Trail Autogestito da POntedera a MArina di Cecina.
Nell’organizzazione del PoMaC non può mancare l’amorevole preparazione delle scorte di cibo, cui mi dedico durante il giorno precedente.
Frutta, barrette, felici panini con multicolori vegetali, gel, cioccolata, sali minerali, acqua…
Al mattino, dopo la robusta colazione, trotterello verso la stazione ferroviaria di Cecina.